Orto/Giardino

Come proteggere le piante dal freddo

E’ arrivato l’inverno e con esso la necessità di proteggere dal freddo le nostre piante piu delicate come agrumi, piante grasse o piante in vaso che non vanno in riposo vegetativo, quelle cioè che non perdono naturalmente le foglie o che svernano come bulbo. Le soluzioni sono molteplici e dipendono dal tipo di pianta se è in vaso o a terra dall’esposizione, ecc Alcune regole sono però sempre valide vediamone alcune… Nelle piante in vaso normalmente la temperatura del terreno è più alta rispetto alla terra quindi basta non far ristagnare l’acqua ad esempio togliendo il sottovaso e diminuendo le irrigazioni, piante più delicate o piante in terra si potrebbero proteggere le radici con paglia, corteccia di pino, cippato di legno o sacchi di juta. Per quanto riguarda invece la parte aerea sono disponibili serre e casette da giardino dove ricoverare vasi e piante più piccole, per piante più grandi si rende indispensabile una copertura che può essere in film plastico ( quello delle serre per intenderci ) o in tnt ( il tessuto non tessuto bianco ) che sempre più spesso si vede in giro a protezione delle piante. Ora qui la distinzione è fondamentale…..tutte le piante che non spogliano e non vanno in riposo hanno bisogno di respirare per cui è impensabile coprirle con del film plastico agli inizi di dicembre per poi scoprirle a marzo perchè con tutta probabilità troveremo delle foglie bruciate dal freddo a causa della condensa che si forma all’interno e che gelerà e altre foglie per terra a causa dell’asfissia. Nel caso di coperture con plastica la serra deve essere sovradimensionata e lasciata aperta per l’aria con l’eccezione delle notti serene e quindi più fredde. Spesso si ricorre quindi al tnt che al contrario tiene calde le piante al suo interno ( 2 gradi in più circa ) è traspirante e va quindi messo accostato alle piante ed eventualmente fissato con delle corde in modo che non si muova con il vento rischiando di rompere dei rami. Seguiteci per altri consigli, prossimamente le concimazioni invernali e i trattamenti su piante da frutto.